Prendo spunto da un articolo recentissimo di un mio cliente commercialista rivolto ai suoi colleghi (questo il link per leggerlo: https://www.facebook.com/federico.giuliani.520/posts/10217988633733122).

Un articolo di denuncia del malcostume italiano, dal quale sembra l’Ordine dei Commercialisti non sia esente, di sprecare energie e risorse in battaglie inutili e di conseguenza togliere energie e risorse agli obiettivi reali.

E’ un articolo molto dettagliato ed elenca in maniera chiara una serie di obiettivi “SMART” (puoi leggere sugli obiettivi SMART in questo articolo: http://imprendiforma.it/come-definire-un-obiettivo-smart/) che i commercialisti dovrebbero perseguire per migliorare innanzi tutto il proprio lavoro, ma in generale per migliorare la società in cui viviamo.

L’incipit è frutto della nota polemica dell’OdC contro Saviano sulla quale sempre il Dott. Giuliani aveva scritto poco tempo fa. Polemica probabilmente sterile e senza altro obiettivo che quello di difendere solo la forma, l’immagine, senza poi incidere sulla sostanza, cioè sui problemi reali della categoria.

Io non sono un commercialista, ma i commercialisti sono i miei principali clienti.

Quotidianamente mi imbatto in molti dei loro problemi perché sono chiamato a risolverli. Quelli creati dai software dell’Agenzia delle Entrate sono il mio pane quotidiano.

Come chiede Giuliani, sicuramente una corretta nonché gratuita formazione da parte dell’AdE risolverebbe molti problemi. Io però sono sicuro che non sarebbe sufficiente.

Te lo dico perché nella maggior parte dei casi non è un problema di utilizzo dei software ma di installazione e configurazione. Questo tipo di problemi non è facilmente approcciabile da parte un non-addetto ai lavori dell’informatica.

Dipende innanzi tutto dalla piattaforma sulla quale i software in questione sono appoggiati: Java. E la gestione di questa piattaforma non è alla portata di tutti.

Ovviamente non c’è solo questo di problema.

Il problema vero è che mentre il tuo gestionale costa l’occhio della testa e la casa software ti sta dietro come il tuo boxer quando gli mostri la scatola delle crocchette … il software dell’AdE invece è gratis, probabilmente sviluppato nel tempo da software house diverse, nessuno ha intenzione di dare assistenza a 50.000 commercialisti spersi in tutta Italia e SOPRATTUTTO i tuoi consulenti informatici abituali se ne lavano le mani!

Con il mio Team abbiamo sempre fatto in modo di prenderci la responsabilità anche di questioni delle quali a ben vedere avremmo potuto lavarci le mani anche noi. Così, anche se molte volte è complicato intervenire su software che non conosci alla perfezione, abbiamo sempre risolto ogni problema e messo in condizione di lavorare nel miglior modo possibile i nostri clienti.

Tu lo sai quanto è importante poter alzare la cornetta e trovare chi si fa carico dei tuoi problemi!